Surf in Polinesia.

Fare surf in Polinesia é come imparare a cucinare la pasta in Italia o come mangiare una baguette e camembert in Francia. E’ roba di casa.

Il surf é nato in Polinesia. Nel filmato che segue, vedrete Manoa Drollet, che ha perso la vita pochi mesi dopo, ad hawaii, in un onda.

Sin dal 1700, Cook narra di alcuni Polinesiani (nell Hawaii) che scivolano lungo le onde su tavole ricavate da alberi. He’e Nalu, e cioé cavalcare le onde. Il fatto che questo sport si pratichi con pochi indumenti, ebbe come ripercussione la proibizione da parte dei missionari. Inseguito,grazie al pionere Kahanamoku, il surf é oggetto di un vero e proprio rinascimento ed esplode, con la partecipazione di nuovi materiali come la fibra di vetro ed il poliuretano, negli anni 60, in particolare modo negli USA ed in Australia.

In Polinesia francese, lo spot (il luogo) di surf piu conosciuto, una delle capitali mondiali di questo sport é Tehaupoo, a Tahiti Iti, dove l’esperto puo trovare una delle onde regolari piu spesse del mondo. Dato che l ‘enorme onda si infange sulla barriera corallina, la quale é a poche decine di cm sotto l’acque, questo famosissimo ma pericolosissimo spot é riservato a chi veramente se ne intende. Chi non se ne intende, puo invece godersi lo spettacolo senza rischiare la pelle… specialmente durante una delle tappe del circuito mondiale internazionale, la Billabong pro Teahupoo.

Per chi fosse meno esperto ma sempre con un bel po di esperienza, Papara, la punta Venus e Papenoo sono spot interessanti. unico problema: difficile trovare chi affitti tavole, per cui dovrete portare la vostra…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...